¿Cuál debería ser la base del piso de un Skatepark?

Quale dovrebbe essere la base del pavimento di uno Skatepark?

Prima di iniziare la costruzione, è necessario scegliere il tipo di fondazione e rivestimento per il sito, perché da questo dipenderà la qualità dell'intero progetto nel suo insieme. 

Una superficie opportunamente selezionata ha forse il 50-60% di successo, e se il tuo obiettivo è costruire uno Skatepark davvero buono, allora devi capire attentamente questo problema.

Successivamente, esamineremo tre opzioni principali, tenendo conto dei loro vantaggi e svantaggi.

¿Cuál debería ser la base del piso de un Skatepark?

compensato laminato 

È l'opzione migliore in una situazione in cui non ci sono soldi per preparare un sito per uno Skatepark. In alcuni casi, può fungere da copertura e come parte della costruzione di un sito di skateboard. 

Un esempio di tale "versatilità" è una pista di pattinaggio, una boccia, una mini rampa, ecc., in quanto possono essere installati direttamente a terra. In generale, il compensato è un'opzione accettabile con un budget limitato e, come soluzione temporanea, la durata di tale rivestimento non supera i 4-5 anni.

Asfalto sul pavimento dello Skatepark

È forse la tipologia di base più comune utilizzata negli skatepark e per un motivo: è davvero una soluzione molto dignitosa in termini di rapporto qualità/prezzo. 

Tuttavia, con tutti i vantaggi, la pavimentazione in asfalto presenta una serie di svantaggi:

  • Una cattiva installazione durante la posa porta alla deformazione della pavimentazione e, di conseguenza, alla comparsa di crepe, fosse, ecc. 
  • L'asfalto è anche sensibile alla temperatura ambiente e perde la sua rigidità se riscaldato, per questo motivo le ruote dello skateboard iniziano a consumarsi, rendendo la guida estremamente scomoda e portando nuovamente a deformazioni e danni all'integrità della superficie dello skateboard.

Il cemento 

Non è la più popolare, ma forse la soluzione ottimale quando si sceglie una base per uno Skatepark, anche se costerà più di altre opzioni. La pavimentazione in cemento conserva le sue proprietà per decine di anni, a contatto con l'acqua; guadagna solo forza e ti consente di ottenere una superficie perfettamente piana, e la mantiene anche per l'intera vita utile, cosa che non si può dire dell'asfalto.

I principali vantaggi di un rivestimento in calcestruzzo sono la durabilità, la facilità di manutenzione e il rispetto dell'ambiente; in alcuni casi è possibile applicare uno strato di finitura aggiuntivo: uno strato superiore, secondo i ciclisti, questo tipo di rivestimento è il meno traumatico.

Gli skate park al coperto utilizzano un pavimento in cemento autolivellante con rivestimento polimerico.

Diciamo che stai scegliendo tra asfalto e cemento, nel qual caso è utile sapere quanto segue:

  • L'area per lo Skatepark deve essere liscia e livellata!
  • Precipitazioni: la pioggia e la neve possono avere un effetto negativo su qualsiasi tipo di superficie, pertanto, gli imbuti di drenaggio sono realizzati nella superficie del compensato e nelle aree di asfalto e cemento, dovresti fornire un 1-2 gradi di pendenza per il flusso naturale dell'acqua.
  • L'asfalto costerà un po' meno del cemento nella fase di preparazione del sito. Tuttavia, l'asfalto autoapplicato senza l'uso di macchinari e attrezzature speciali è impossibile, nonostante la costruzione di una piattaforma di cemento con le proprie mani sia abbastanza fattibile.
  • L'asfalto acquisisce rapidamente forza e mantiene le sue proprietà operative per 4-5 anni, ma praticamente non è riparabile. La base in calcestruzzo acquisisce la massima resistenza in 28 giorni, ma durerà 10-20 volte più a lungo (a seconda del tipo di calcestruzzo)
  • L'asfalto è in parte composto da olio, quindi, una volta riscaldato, la superficie si ammorbidisce e si deforma anche con un leggero impatto fisico, inoltre viene emesso un odore specifico. Il pietrisco che fa parte dell'asfalto deve essere a grana fine, altrimenti non sarà possibile ottenere una corretta levigatezza della superficie, che inevitabilmente porterà a disagio durante la guida e influirà sull'usura attiva di ruote, freni, ecc.

Requisiti generali per un sito di skatepark

1. Sul sito non sono ammessi:

  • Irregolarità, buchi, dossi, ecc.
  • Fusione dell'asfalto sotto l'influenza delle alte temperature.
  • Accumulo di acqua, pozzanghere sulla superficie del sito
  • Inclinare più di 2 gradi
  • Revestimiento no traumático (caucho granulado / baldosas)

2. Il sito deve fornire:

  • Ingresso di mezzi di soccorso, ambulanze e vie di evacuazione per visitatori e spettatori in caso di emergenza
  • Accesso e uscita senza ostacoli di visitatori, spettatori e personale.
  • L'area di installazione dello Skatepark deve essere priva di detriti, vegetazione e oggetti appuntiti posti in superficie o sporgenti dal suolo.

3. Durante l'intero periodo di attività dello Skatepark, il territorio adiacente deve essere mantenuto pulito.

4. I corpi estranei che potrebbero arrecare danno ai visitatori e agli spettatori devono essere rimossi immediatamente.

5. La capacità portante del sito deve sostenere il carico dello Skatepark durante l'intero periodo di funzionamento.

Qualunque sia la vostra scelta, vale la pena ricordare che anche le attrezzature più costose, moderne e sofisticate per uno Skatepark non possono compensare la scarsa qualità del rivestimento di fondazione, quindi è meglio affidare lo sviluppo del progetto a dei professionisti, in questo modo noi sono i tuoi ordini, come Osso Skate ti offriamo tutta la tecnologia e i consigli di cui hai bisogno per creare questi parchi. 

Ciò consentirà non solo di evitare spese inutili, ma anche di ottenere un risultato decente, come risultato: uno Skatepark di alta qualità che renderà felici i visitatori per più di un anno!

Non dimenticare di visitare le nostre offerte e design Skatepark, abbiamo un catalogo con tanti modelli per i tuoi gusti e le tue esigenze.

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITIT