Ruido del skatepark: Mitos y realidad

Il rumore dello skatepark: mito e realtà

Quando si pianifica la costruzione di uno skatepark, è necessario risolvere un gran numero di compiti e la disponibilità dell'infrastruttura determina in gran parte la popolarità di un determinato sito. 

Infrastrutture: È un termine universale e quando lo si applica al tema delle aree di pattinaggio ci si riferisce principalmente alla disponibilità di mezzi pubblici, comode strade di accesso e parcheggi, poiché le zone residenziali sono uno dei luoghi più frequentati per la costruzione di skatepark. Allora tutto ciò di cui hai bisogno è lì.

Infrastrutture: È un termine universale e quando lo si applica al tema delle aree di pattinaggio ci si riferisce principalmente alla disponibilità di mezzi pubblici, comode strade di accesso e parcheggi, poiché le zone residenziali sono uno dei luoghi più frequentati per la costruzione di skatepark. Allora tutto ciò di cui hai bisogno è lì. 

Alcune persone sono seriamente preoccupate che un parco giochi per skateboard possa intralciare una zona residenziale e possa opporsi alla loro costruzione.

In generale, il livello di rumore di uno skate park è significativamente inferiore rispetto ad altre infrastrutture come il parcheggio aperto 24 ore su 24, le aree della vita notturna e lo scarico dei supermercati, mentre gli skate park sono generalmente chiusi di notte.

Cioè, durante il giorno, il rumore prodotto dagli skateboarder è praticamente indistinguibile dal sottofondo del solito brusio della città, inoltre i bambini e i playground sono oggetti molto più rumorosi e ce ne sono conferma nei risultati di studi pertinenti .

Ruido del skatepark: Mitos y realidad

Lo skateboard park è davvero in arrivo?

Nel 2001, a Portland, nell'Oregon, il direttore del rumore ha condotto un esperimento che ha scoperto che a una distanza di 15 metri da uno skate park, il rumore di uno skate park è insignificante per un ambiente urbano. 

Per fare un confronto, per capire quanto lo skateboard park interferisca effettivamente con i residenti della casa, puoi familiarizzare con la tabella in cui è indicato in decibel il volume delle varie sorgenti di rumore comuni.

Quando si intromette uno skateboard park?

Uno skatepark come fonte di rumore può diventare un problema se questo problema non è stato preso in considerazione durante lo sviluppo di un progetto nella scelta di un materiale per la costruzione. 

A volte puoi trovare siti su cui è installata l'attrezzatura, che è un telaio costituito da un tubo professionale, ricoperto di lamiere, e questa è la soluzione più indesiderabile di tutte. 

Oltre al rischio di lesioni, questo skate park è il più rumoroso, le strutture massicce si arrugginiscono rapidamente e, infatti, sono piuttosto costose da realizzare, e allo stesso tempo di non facilissima manutenzione.

Una delle soluzioni più ottimali è la costruzione di uno skatepark su un telaio in legno, poiché il legno è un ottimo fonoassorbente e, allo stesso tempo, è molto più economico da produrre e più facile da installare.

Inoltre, ci sono skate park in cemento praticamente silenziosi. Le strutture monolitiche integrate nel paesaggio e nell'area in cemento sono durevoli e si adattano perfettamente alle aree residenziali e all'architettura urbana.

Skatepark può risolvere problemi sociali

L'idea di costruire uno skate park piacerà a chiunque scopra che può risolvere determinati problemi sociali. Questi problemi non sono legati allo skateboard o ad altri sport estremi, ma costruire uno skate park può aiutare a risolverli.

Povertà

Lo skateboard è un hobby poco costoso che può essere praticato solo su uno skateboard. Questa è un'ottima opzione per i bambini provenienti da famiglie a basso reddito. Con un'elevata disponibilità, lo skateboard e qualsiasi altro sport estremo possono catturare completamente l'attenzione di un principiante.

Sovrappeso

Il livello medio di attività di un pattinatore è ben al di sopra delle linee guida sull'attività fisica del Ministero della Salute. Con lo skateboard attivo si spendono fino a 500 kcal/ora.

Depressione adolescenziale

Molti atleti estremi affermano che praticare il loro sport preferito dà loro uno scopo nella vita, li motiva e li salva dalla depressione e dalla noia.

Cattive abitudini

Molto spesso nella lotta alla droga e all'alcol tra gli adolescenti si parla della costruzione di una pista di pattinaggio. Questo problema si verifica nelle città e nei paesi. Lo Skatepark è un'alternativa per questo "gruppo a rischio".

Crimine

I giovani inclini a unirsi a bande criminali possono trovarsi in sport estremi. Questo tipo di sport è più credibile perché è radicato nella cultura di strada ed è di maggiore interesse.

Adolescenti senza fissa dimora

Costruire uno skate park non risolve direttamente questo problema, ma è un vero toccasana per quegli adolescenti che sono pronti per uscire di casa. Il parco giochi li distrae dai problemi domestici e può diventare una "seconda casa" con amici e persone che la pensano allo stesso modo.

Qualità della vita

Un indicatore del benessere di una comunità è il livello di qualità della vita. Gli elementi che sono indicatori della qualità della vita possono talvolta non tenere conto della sostenibilità ambientale o sociale. Gli skatepark sono un'opzione unica in quanto sono classificati come zone verdi e sono sostenibili dal punto di vista ambientale.

Inquinamento

Pattinaggio, BMX e pattinaggio sono modi di trasporto alternativi. Attualmente, questo argomento è rilevante per la maggior parte delle città del mondo.

Problemi economici

La comparsa di una nuova attrazione sotto forma di skatepark può contribuire al turismo e al miglioramento delle imprese locali.

1 commento su “Ruido del skatepark: Mito y realidad”

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITIT